Attenzione

 In tutte le Sante Messe potremo accogliere al massimo 50 fedeli muniti di mascherina. Siamo dispiaciuti per tutti coloro che, superato il limite, non potranno partecipare all’Eucarestia Domenicale.

Attenzione

22.11.2020 Santa Messa domenicale 

Sacro Cuore alle 11:00 

San Lorenzo alle 10:00

Sacro Cuore alle 18:00 

 

 

 

Benvenuti nella nostra Parrocchia MCLI San Francesco

Care amiche e amici della Parrocchia San Francesco, viviamo con gioia il poter celebrare nuovamente in comunità “il giorno del Signore”, la Santa Messa domenicale! Il digiuno eucaristico ci ha fatto riscoprire il grande dono che abbiamo, il pane di vita eterna. In questa graduale ripresa occorre però una seria prudenza e rispetto delle norme di sicurezza e indicazioni che ci vengono date. Il Vangelo in cui crediamo e predichiamo è per la vita e a favore della vita, salute compresa!

Vi metto al corrente delle decisioni e provvedimenti assunti assieme alle parrocchie locali che orienteranno anche le modalità di partecipazione alle celebrazioni in lingua italiana.

·         La Santa Messa domenicale celebrata alle ore 18.30 nella Chiesa dei SS. Pietro e Paolo in Winterthur, in questa fase di transizione verso la normalità, verrà celebrata alle ore 18.00 nella Chiesa del Sacro Cuore.

·         Torneremo a celebrare la Santa Messa festiva nella Chiesa di S. Martin di Effretikon non appena la comunità parrocchiale locale riprenderà le celebrazioni; sarete informati tempestivamente.

·         Fino a dicembre 2020 la Chiesa di Sant’Ulrico in Turbenthal è chiusa per restauri.

In tutte le Sante Messe potremo accogliere al massimo 50 fedeli muniti di mascherina. Siamo dispiaciuti per tutti coloro che, superato il limite, non potranno partecipare all’Eucarestia Domenicale.

 La nostra parrocchia adotterà lo stesso piano di protezione delle parrocchie dove celebriamo le Sante Messe. In ogni celebrazione ci saranno volontari che ci accompagneranno nell’attuare le norme e i provvedimenti assunti. Capisco il disagio, ma la situazione è questa e non possiamo fare diversamente. Ringraziandovi per la pazienza e la collaborazione, ci affidiamo alla reciproca comprensione per superare quanto prima questo tempo di dura prova.